Corsi d’italiano Roggio, Liguria – Diario Maggio 2012

Sprachurlaub: Italienisch für Genießer vom 19. bis 26. Mai 2012 in Ligurien, in dem kleinen Weiler Roggio nicht weit von den Rivieraorten Andora und Alassio.

Sabato 19 maggio 2012
Arrivo in Italia a Laigueglia: tempo bello, ventuno gradi, sole, mare e ottimo umore.
Mangiamo farinata e focaccia e beviamo lemon-soda.
Dormiamo un po’ in spiaggia, incontriamo Susi al lungomare. Troviamo la strada per Roggio, Susi fa la spesa.
A Roggio le case di Salamandre sono molto belle. Cuciniamo coniglio e antipasti misti – finocchio con arance e olive, caprese – e beviamo vino rosso.
Alle quattro di notte improvvisamente i letti si muovono: un TERREMOTO! Paura! Ma continuiamo a dormire dopo mezz’ora.
Sette morti a Ferrara!

Domenica 20 maggio 2012
Oggi piove tutto il giorno (TUTTO!), piove forte.
Facciamo fuoco nella vecchia stufa.
Moni è malata con una affreddore, forse l’influenza. Studiamo l’italiano e giochiamo “Quirkle”.
Visitiamo la festa “sale e pesce” ad Andora –  e perché è finita beviamo un aperitivo.
Dopo andiamo in macchina a Testico – un piccolo paese in montagna, altitudine quattrocentosettanta  metri.
PIOVE ANCORA!
Mangiamo in una trattoria sul passo da una signora molto gentile e simpaticissima. Mangiamo risotto con carciofi, coniglio e insalata e dolci. Paghiamo trenta Euro per questa buonissima cena!
PIOVE ANCORA!
Torniamo a casa e facciamo fuoco nella vecchia stufa.
E sta notte non c’è terremoto a Roggio.

Lunedì 21 maggio 2012
Ci svegliamo e PIOVE ANCORA!
Facciamo prima collazione a casa e mangiamo vicino la stufa.
Studiamo l’italiano in salotto.
Dopo Monica va a letto perché lei è ancora malata. Sibilla e Susi vanno ad Alassio in macchina. Perché i negozi sono chiusi, mangiamo pesce in ristorante alla spiaggia. I negozi aprono e Susi e Sibilla fanno lo shopping: un pantalone per Sibilla, un T-Shirt per Hanna, gli occhiali da sole per Susi e baci d’Alassio per Moni.
Per ultimo vanno al supermercato per comprare il cibo: trevisana, scaloppine di vitello e pane con olive. Dopo vanno  da Moni a casa e in tre cucinano: Brodo con pollo, trevisana fritta con grana padano, involtini con aglio, pesto e capperi in sugo di pomodori, melanzane al forno con pomodori e formaggio.
A la fine ci sono i baci – mhmm!!!

Martedì, ventidue maggio 2012
Studiamo l’italiano dalle 10:00 all’una. Per la prima volta siamo all’aperto sulla terrazza J !!!  Susi ha cucinato insalata di pollo con melanzane e brodo di pollo. Siamo andate con due macchine ad Alassio e poi con una ad Albenga. Da Albenga camminiamo ad Alassio prendendo la Via Julia Augusta – un sentiero bellissimo!!! Sulla via Augusta c’era un vecchio signore che ci ha fatto assagiare i gelsi. Delizioso!
Abbiamo un fantastico panorama sul mare. Da Alassio andiamo ad Albenga e facciamo lo shopping: una maglietta per Monika e due vestiti e una giacca per Susi. Sibylle compra quattro diari. E finalmente Monika ci offre l’aperitivo, che buono! Conoscete il famoso locale “Puppo”? Noi sì. Noi troviamo un posto! Noi mangiamo specialità liguri deliziose: Cosa? È il nostro segreto. Stanche torniamo a casa e cadiamo nei nostri letti.

Mercoledì, ventitre maggio 2012
Oggi, non abbiamo scuola. Andiamo al mercato ad Albenga e compriamo:due vestiti per Sibylle, un vestito per Susi e un paio di pantaloni per Monika. Facciamo la spesa al mercato e dopo mangiamo al bar “Peter Pan”.
A Susi piace il sole e il mare e va alla spiaggia. Noi invece, preferiamo camminare il sentiero “Bai del sole” che va da Laiguellia ad Alassio. Spettacolo!
Compriamo olio d’oliva extravergine e lo portiamo negli zaini. Torniamo con Susi a casa e cuciniamo un menu meraviglioso!

Giovedì, ventiquattro maggio 2012
Dopo il corso di lingua italiana ognuno fa ciò che gli piace: spiaggia o camminata. A Cervo ci incontriamo e prendiamo un aperitivo insieme. Più tardi prendiamo la cena a Testico, fuori!!!
C’è una piccola bambina si chiama Desiré. Desiré è tutta rosa e ha una bici rosa e ci mostra tutto il paese. Adesso Desiré è la nostra amica.
È una sera calda, incredibile, finalmente J !!! Abbiamo una bella vista e stiamo benissimo!

Venerdì, venticinque maggio 2012
Il sole splende. Studiamo l’italiano nel giardino. Andiamo alla spiaggia. Piove L. Monika e Sibylle fanno la spesa e comprano le piante. Susi parte, perché non vuole fare 12 ore in macchina. Che peccato!
È l’ultima sera in Salamandre a Roggio. Era una bella vacanza!!!

Dieser Beitrag wurde unter Rückblick & Berichte veröffentlicht. Setze ein Lesezeichen auf den Permalink.